Assicurazione erbaggi

Una forte grandinata può distruggere il raccolto di erba dell'intera superficie aziendale. Quanto più si riducono i tagli effettuati, tanto più rilevante è il mancato guadagno. Molte aziende, soprattutto nelle zone prealpine, assicurano le loro colture con l'assicurazione globale contro i danni causati da elementi naturali, che copre anche le spese di ristabilimento dei terreni coltivati.

Erbaggi

Lista delle colture

  • Assicurazione di singoli utilizzi
  • Possibilità di scegliere la somma di assicurazione
  • Mancati giorni di erbaggio
  • Le spese di ristabilimento sono coperte tutto l'anno
  • La siccità è assicurata

Erbaggi

Assicurazione globale erbaggi

  • L'intera superficie a erbaggio è assicurata
  • Valori all'ara contrattualmente concordati
  • Mancati giorni di erbaggio
  • Le spese di ristabilimento sono coperte tutto l'anno
  • La siccità è assicurata

Lista delle colture

Una lista delle colture consente di assicurare singoli tagli o utilizzi. Potete determinare voi stessi la somma di assicurazione di ogni coltura. Se non viene indicato nessun utilizzo, come rendimento annuo si applica la somma di assicurazione. 

I suoi vantaggi

  • Assicurare singoli utilizzi
  • Possibilità di scegliere la somma di assicurazione per utilizzo
  • Premio adeguato al rischio
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

Con una assicurazione individuale potete assicurare individualmente ogni taglio o utilizzo Ogni appezzamento che desiderate assicurare viene inserito in una lista delle colture, che dovete presentare al vostro agente entro il 30 aprile dell'anno in corso. Potete decidere voi stessi, entro certi limiti, l'ammontare della somma di assicurazione. Deve essere assicurata l'intera superficie di ogni utilizzo. 

Per questa assicurazione sono necessari i seguenti dati per ogni appezzamento:

  • denominazione del fondo
  • taglio o utilizzo assicurato
  • durata del pascolo nelle Alpi
  • superficie coltivata (piede d'erba nelle Alpi)
  • somma di assicurazione
  • Altre colture?

I premi dell'Assicurazione Grandine si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate e sul rischio di grandine locale. L'ammontare delpremio viene inoltre determinato dal decimo (sistema bonus/malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza della grandine sul corrispondente contratto di assicurazione.

L’assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre dell’anno in corso. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima – normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati. 

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Grandine Grandine
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Assicurazione globale erbaggi

L'assicurazione globale offre una semplice copertura assicurativa globale e continua per aziende con almeno 2 ettari di superficie a erbaggio.

I suoi vantaggi

  • Semplice stipulazione dell'assicurazione 
  • Tutti i tagli sono assicurati con buoni valori
  • Spese di ristabilimento dell'appezzamento assicurate per tutto l'anno
  • Premio più vantaggioso con la variante ECO
  • Copertura dei mancati giorni di erbaggio
  • Copertura assicurativa continua
  • Premio adeguato al rischio
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

Con l'assicurazione globale sono assicurati tutti i tagli. Giardino per l'autoconsumo, alpeggi e pascoli esclusivi devono essere dichiarati separatamente. Possibilità di scegliere se assicurare il primo o i primi due tagli come tagli principali.

Alla stipulazione dell'assicurazione globale vi viene consegnata la tabella «valori all'ara per gli erbaggi". Le somme indicate in questa lista vengono applicate in caso di sinistro come valore di risarcimento.

Assicurazione globale erbaggi ECO

Avete la possibilità di risparmiare il 20% stipulando la variante ECO. Con questa variante, in caso di sinistro avete a disposizione valori all'ara più bassi. 

Copertura di altri danni causati da elementi naturali

Con l'assicurazione globale è garantita una copertura assicurativa continua. Un aspetto prezioso, se si considera l'elevato pericolo di danni causati da altri elementi naturali, in particolar modo in inverno e in primavera. Oltre ai danni causati da grandine è coperta una serie di altri danni causati da elementi naturali, come scoscendimenti, inondazioni, alluvioni, ecc. Per tutti i sinistri assicurati sono coperte anche le spese per il ristabilimento del terreno coltivato. 

Mancati giorni di erbaggio

Il vantaggio particolare dell'assicurazione globale è la copertura per i mancati giorni di erbaggio. Se l'erba rimane per più di quattro giorni sotto la neve, sarete indennizzati per ogni giorno di mancato erbaggio. 

Le scadenze stagionali per la copertura dei giorni di mancato erbaggio si basano sull'altitudine.

Per questa assicurazione sono necessari i seguenti dati:

  • Superficie a erbaggio complessiva in base al rilevamento della superficie ufficiale di fondi agricoli
  • Taglio principale (1° o 2° taglio?)
  • Assicurare il giardino per autoconsumo?
  • Assicurare il pascolo esclusivo?

I premi dell'Assicurazione Grandine si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate e sul rischio di grandine locale. L'ammontare delpremio viene inoltre determinato dal decimo (sistema bonus/malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza della grandine sul corrispondente contratto di assicurazione.

L’assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre dell’anno in corso. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima – normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati. 

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Grandine Grandine
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Avete delle domande?

Non esitate a contattare la vostra agenzia regionale.

Ricerca agenzia