Assicurazione globale vivai

Le colture in vivaio presentano valori per unità di superficie elevati e pertanto una forte grandinata o un grave evento naturale possono causare ingenti perdite finanziarie. L'assicurazione globale vivai offre una semplice copertura assicurativa globale. Per ogni sinistro è disponibile la somma di assicurazione massima concordata con la stipulazione dell'assicurazione.

I suoi vantaggi

  • Ideale per un assortimento variabile a seconda della stagione
  • Semplice stipulazione dell'assicurazione
  • La lista delle colture dettagliata non è necessaria
  • Copertura assicurativa continua
  • Premio adeguato al rischio
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

La base per l'indennizzo in caso di sinistro è formata dai «valori all'ara per vivai» concordati contrattualmente. Questi valori rispecchiano i diversi valori di produzione delle vostre colture. Il danno complessivo a tutte le colture non può superare la somma di assicurazione concordata.

Per stipulare l'assicurazione globale vivai sono necessari i seguenti dati:

Colture in pieno campo in vivaio

  • superficie massima occupata nel corso dell'anno con colture in pieno campo.
  • Prospetto dell'assortimento 

La somma assicurata deve corrispondere ad almeno il 40% dei valori assicurati delle colture presenti contemporaneamente in misura massima nel corso dell’anno.

Colture in container

  • superficie massima occupata nel corso dell'anno con colture in container.
  • Prospetto dell'assortimento 

La somma assicurata deve corrispondere ad almeno il 60% dei valori assicurati delle colture presenti contemporaneamente in misura massima nel corso dell’anno.

I premi dell'Assicurazione Grandine si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate e sul rischio di grandine locale. L'ammontare delpremio viene inoltre determinato dal decimo (sistema bonus/malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza della grandine sul corrispondente contratto di assicurazione.

L’assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre dell’anno in corso. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima – normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati. 

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Grandine Grandine
  • Pressione della neve Pressione della neve
  • Uragano Uragano
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Avete delle domande?

Non esitate a contattare la vostra agenzia regionale.

Ricerca agenzia