23 marzo 2021

Communicato stampa - Risultato dell'esercizio 2020

Un incasso di premi stabile e un anno di sinistri moderato in Svizzera e nella media all'estero permettono un ristorno dei premi di oltre il 20%
______________________________________________________________________________________________________________

  • Temperatura annua superiore alla media nel 2020, prosegue il riscaldamento climatico
  • Lancio positivo di assicurazioni specifiche per aziende dedite alla campicoltura con produzione biologica
  • Grazie alla sua esperienza internazionale e alla sua competenza, l'Assicurazione Grandine Svizzera è un partner ricercato dalla politica, dalle amministrazioni e dalle associazioni
  • Nuove tecnologie consentono prodotti e servizi migliori e di nuova concezione

______________________________________________________________________________________________________________

Il 2020 è stato un anno eccezionale anche per l'Assicurazione Grandine Svizzera. A causa del Covid non è stato possibile festeggiare il 140° anniversario e l'assemblea dei delegati si è svolta per iscritto. Tuttavia, grazie all'impegno e alla flessibilità dei nostri collaboratori siamo riusciti a mantenere inalterata la nostra operatività. 

In Svizzera, l'Assicurazione Grandine Svizzera ha registrato un anno di sinistri inferiore alla media, caratterizzato da danni da gelo in primavera, danni da siccità e grandinate locali. Il volume di premi e la somma assicurata restano stabili rispettivamente a CHF 49.3 milioni e CHF 2.1 miliardi. Positivo è stato anche l'andamento delle nuove assicurazioni per aziende dedite alla campicoltura con coltivazione biologica. Circa il 40% delle superfici coltivate in modo biologico sono assicurate. Soddisfacente è anche il risultato del sondaggio online tra i clienti, che si è svolto nel 2020. I membri apprezzano i servizi dell'Assicurazione Grandine Svizzera e il 90% di loro si dichiara disposto a consigliare ad altri l'Assicurazione Grandine Svizzera. 

All'estero – Francia e Italia – le somme assicurate e i premi lordi in valuta locale sono rimasti stabili. Sia la Francia che l'Italia sono state duramente colpite dal Covid-19 e di conseguenza da prolungati e severi lockdown. Ciononostante, gli adeguamenti pianificati delle offerte sono stati comunque puntualmente portati a termine e l'operatività è stata sempre garantita. Il tempo meteorologico è stato caratterizzato da gelo, grandinate talvolta intense e da siccità estrema, tempeste, piogge forti e inondazioni. L'onere dei sinistri è pertanto rimasto nella media.

Nel complesso, il volume di premi ha raggiunto CHF 133.9 milioni. Nel 2020, l'Assicurazione Grandine Svizzera ha assicurato colture agricole per CHF 3.9 miliardi. Il rapporto sinistri/premi ammontava al 55% e il rapporto sinistri/costi al 75%. Nonostante il turbolento contesto per gli investimenti azionari a causa della pandemia, è stato conseguito un risultato degli investimenti positivo di CHF 4.5 milioni. Il risultato operativo positivo di CHF 5.9 milioni consente di rafforzare ulteriormente le riserve, mentre i membri dell'Assicurazione Grandine Svizzera partecipano a questo risultato con un ristorno dei premi nel 2021 di oltre il 20%.

L'Assicurazione Grandine Svizzera, in quanto offerente di assicurazioni multirischio in diversi Paesi, è un partner molto consultato e competente per la politica, le amministrazioni e le associazioni. Attualmente, sia in Svizzera che nell'UE si sta discutendo sull'introduzione e ampliamento di accantonamenti per rischi finanziati e sostenuti da Public-Private-Partnership (PPP) da parte di assicurazioni multirischio.

Prospettive: Nel quadro della digitalizzazione e dei nuovi sviluppi tecnologici, l'Assicurazione Grandine Svizzera partecipa a progetti nazionali e internazionali. Con Swiss Agro Index, l'Assicurazione Grandine Svizzera fornisce utili informazioni meteorologiche e agricole e a partire dal 2021 verranno esaminate nell'ambito di un progetto pilota le prime assicurazioni parametriche (Swiss Agro Parametrics). L'Assicurazione Grandine Svizzera, insieme ai suoi assicurati, amplia costantemente i suoi prodotti e servizi e dà attivamente impulso alle innovazioni. L'elevato livello della digitalizzazione garantisce una gestione dei sinistri moderna, rapida e semplificata.

Dati salient

Persone di contatto: Pascal Forrer, Direttore, e Esther Böhler, portavoce, tel. 044 257 22 11

La Società Svizzera d'Assicurazione contro la Grandine, società cooperativa fondata nel 1880, assicura le coltivazioni di circa 30‘000 aziende agricole svizzere con un controvalore di circa 2 miliardi di franchi. Tramite le sue filiali, assicura circa 20'000 ulteriori aziende agricole in Francia e Italia. Offre soluzioni assicurative complete per il raccolto a protezione di perdite dovute a danni provocati da grandine e altri eventi naturali. Come cooperativa distribuisce le plusvalenze ai suoi membri sotto forma di ristorni dei premi. È certificata ISO 9001:2015.