Campicoltura

Ogni anno in Svizzera le aziende agricole vengono colpite da pesanti grandinate. Con un'assicurazione per le colture arabili potete assicurare il vostro raccolto contro i danni causati da grandine e altri elementi naturali. Inoltre sono coperte anche le spese di ristabilimento dei terreni coltivati danneggiati. 

Il 90% di tutte le aziende agricole sono assicurate - proteggete anche voi i vostri raccolti con una soluzione assicurativa adeguata. 

Lista delle colture

  • Assicurazione di singole colture
  • Possibilità di scegliere la somma assicurata
  • Colture precedenti e successive sono assicurate
  • Le spese di ristabilimento sono coperte tutto l'anno
  • Siccità, piogge forti e germinazione sono assicurati

Globale

  • Tutta la superficie coltiva aperta è assicurata
  • Valori concordati contrattualmente
  • Colture precedenti e successive sono assicurate
  • Le spese di ristabilimento sono coperte tutto l'anno
  • Siccità, piogge forti e germinazione sono assicurati

Globale PLUS

  • Tutta la superficie coltiva aperta è assicurata
  • Valori concordati contrattualmente
  • Colture precedenti e successive sono assicurate
  • Le spese di ristabilimento sono coperte tutto l'anno
  • Siccità, piogge forti e germinazione sono assicurati

Globale Bio / Bio+

  • Tutte le colture arabili biologiche sono assicurate
  • Selezione di valori concordati contrattualmente
  • Colture precedenti e successive sono assicurate
  • Le spese di ristabilimento sono coperte tutto l'anno
  • Siccità, piogge forti e germinazione sono assicurate nella Globale GC-Bio+

Lista delle colture

Con una lista delle colture si possono assicurare colture singole, ma della stessa coltura devono essere assicurati tutti gli appezzamenti. Potete determinare voi stessi la somma di assicurazione di ogni coltura. In caso di sinistro, le colture interessate sono indennizzate in base la somma assicurata scelta. 

I suoi vantaggi

  • Possibilità di assicurare tutti o le singole colture
  • Possibilità di scegliere la somma assicurata per ogni appezzamento
  • Convenienza
  • Premio adeguato al rischio
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

Con un'assicurazione individuale potete assicurare individualmente ogni genere di coltura. Ogni appezzamento che desiderate assicurare viene inserito in una lista delle colture, che dovete presentare al vostro agente entro il 30 aprile dell'anno in corso. Potete decidere voi stessi, entro certi limiti, l'ammontare della somma assicurata. Deve essere assicurata l'intera superficie di ogni coltura. In caso di colture con più raccolti – ad es. giardino per l’autoapprovvigionamento o pascoli – viene considerato assicurato l'intero rendimento annuo.

Per questa assicurazione sono necessari i seguenti dati per ogni appezzamento: 

  • denominazione del fondo 
  • tipo di coltura
  • superficie coltivata 
  • somma assicurata

I premi dell'Assicurazione Grandine si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate e sul rischio di grandine locale. L'ammontare delpremio viene inoltre determinato dal decimo (sistema bonus/malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza della grandine sul corrispondente contratto di assicurazione.

L’assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre dell’anno in corso. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima – normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati. 

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Grandine Grandine
  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Uragano Uragano
  • Pressione della neve Pressione della neve
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Assicurazione globale per la campicoltura

Alle aziende con almeno 3 ettari di superficie coltiva, l'assicurazione globale per le coltivazioni offre in modo estremamente semplice una copertura assicurativa globale e continua per colture arabili e terreni coltivati contro i danni causati da grandine e altri elementi naturali. 

I suoi vantaggi

  • Semplice stipulazione dell'assicurazione 
  • Copertura assicurativa continua
  • Assicurazione per tutte le colture arabili dell'azienda
  • Possibilità di adeguare individualmente i valori
  • Il premio viene calcolato forfettariamente per ettaro di superficie coltiva aperta
  • Premio adeguato al rischio 
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

Alla stipulazione dell'assicurazione globale vi viene consegnata la tabella «valori all'ara per le colture campicole». I valori all'ara indicati su questa lista valgono come valore di risarcimento in caso di danno. Se ritenete che un valore all'ara sia troppo basso, ad es. per le patate, potete assicurare una determinata coltura a valori più elevati stipulando un'assicurazione complementare. Inoltre è necessario dichiarare separatamente le superfici coltivate a patate, ortaggi destinati alla trasformazione, fagioli nani raccolti meccanicamente e indivia belga (produzione di radici).

Nell'ambito dell'assicurazione globale per le coltivazioni potete assicurare aggiuntivamente, con un contratto speciale, il giardino per autoconsumo, gli spinaci destinati alla trasformazione e il mais da seme. 

Copertura assicurativa continua

Con l'assicurazione globale è garantita una copertura assicurativa continua. Un aspetto prezioso, se si considera l'elevato pericolo di danni causati da altri elementi naturali, in particolar modo in inverno e in primavera.

Per questa assicurazione sono necessari i seguenti dati:

  • totalità di tutte le colture arabili in base alla rilevazione ufficiale delle superfici agricole (ripartizione delle superfici a seconda del Comune)
  • quote della superficie coltivata a patate, ortaggi destinati alla trasformazione e indivia belga (produzione di radici)
  • Assicurare il giardino per autoconsumo?
  • Assicurare gli spinaci destinati alla trasformazione?
  • Assicurare il mais da seme?

I premi dell'Assicurazione Grandine si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate e sul rischio di grandine locale. L'ammontare delpremio viene inoltre determinato dal decimo (sistema bonus/malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza della grandine sul corrispondente contratto di assicurazione.

Variante - riduzione del 25%
Per aziende con una coltivazione estensiva o situate ad altitudini più elevate è possibile stipulare un'assicurazione con valori ridotti. In questo caso viene concessa una riduzione del 25% sul premio e, in caso di danno, l'indennizzo viene calcolato al 75% dei «valori all'ara per le colture arabili». Con questa variante assicurativa non è possibile aumentare i singoli valori.

Il premio dell'assicurazione globale è vantaggioso. Viene calcolato forfettariamente per ettaro di superficie coltiva aperta.

L’assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre dell’anno in corso. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima – normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati. 

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Grandine Grandine
  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Uragano Uragano
  • Pressione della neve Pressione della neve
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Assicurazione globale per la campicoltura plus (GC+)

La GC+ è una forma estesa dell'assicurazione globale per le coltivazioni. Oltre ai rischi dell'assicurazione globale per le coltivazioni, la GC+ copre anche i danni causati da siccità e pioggia forte causati a cereali, mais, rape, patate (solo siccità), semi oleosi e piante proteaginose. Per i cereali panificabili vengono indennizzati inoltre i danni alla qualità causati da germinazione.

I suoi vantaggi

  • Semplice stipulazione dell'assicurazione 
  • Copertura aggiuntiva contro siccità e pioggia forte
  • Copertura contro la germinazione per cereali panificabili
  • Assicurazione per tutte le colture arabili dell'azienda
  • La lista delle colture dettagliata non è necessaria
  • Possibilità di adeguare individualmente i valori (senza il rischio siccità)
  • Il premio viene calcolato forfettariamente per ettaro di superficie coltiva aperta
  • Copertura assicurativa continua
  • Premio adeguato al rischio 
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

Alla stipulazione dell'assicurazione globale vi viene consegnata la tabella «valori all'ara per le colture campicole». I valori all'ara indicati su questa lista valgono come valore di risarcimento in caso di danno. Se ritenete che un valore all'ara sia troppo basso, ad es. per le patate, potete assicurare una determinata coltura a valori più elevati stipulando un'assicurazione complementare.

Copertura assicurativa continua

Con l'assicurazione globale è garantita una copertura assicurativa continua. Un aspetto prezioso, se si considera l'elevato pericolo di danni causati da altri elementi naturali, in particolar modo in inverno e in primavera. 

Per questa assicurazione sono necessari i seguenti dati:

  • totalità di tutte le colture arabili in base alla rilevazione ufficiale delle superfici agricole (ripartizione delle superfici a seconda del Comune)
  • quote della superficie coltivata a patate, ortaggi destinati alla trasformazione e indivia belga (produzione di radici)
  • Assicurare il giardino per l’autoapprovvigionamento?
  • Assicurare gli spinaci destinati alla trasformazione?
  • Assicurare il mais da seme?
  • Scelta del valore di riferimento assicurato per danni causati da siccità

I premi dell'Assicurazione Grandine si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate e sul rischio di grandine locale. L'ammontare delpremio viene inoltre determinato dal decimo (sistema bonus/malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza della grandine sul corrispondente contratto di assicurazione.

Il premio dell'assicurazione globale è vantaggioso. Viene calcolato forfettariamente per ettaro di superficie coltiva aperta.

L’assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre dell’anno in corso. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima – normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati. 

Danni da siccità

I danni causati da siccità devono essere notificati entro 20 giorni dalla raccolta. Potete segnalarci un sinistro se la riduzione del rendimento complessivo aziendale per la coltura interessata è superiore al 30%. La carta della siccità che si trova sotto il menu bilancio idrico della pagina iniziale di swissagroindex (si veda SWISS AGRO INDEX) può essere utilizzata come strumento decisionale per le seguenti culture: patate, mais, colza, soia, girasole, frumento e barbabietola da zucchero.

In caso di danni causati da siccità, il rendimento complessivo aziendale per la coltura interessata viene calcolato in base alle quantità raccolte o in base ai rilevamenti della produzione sul campo.

Viene indennizzata la differenza tra quantità raccolta e una produzione di riferimento concordata contrattualmente. 

SWISS AGRO INDEX

Il bilancio idrico viene pubblicato quotidianamente sulle nostre carte interattive. Prima di tutto, vi preghiamo di localizzare la vostra parcella sulle carte. Un click sulla vostra parcella apre una panoramica delle precipitazioni, dell’evapotraspirazione e del bilancio idrico durante il periodo vegetativo. Per patate, mais, colza, soia, girasole, frumento e barbabietola da zucchero il bilancio idrico presenta valori negativi con la siccità. Se scende al di sotto di un valore soglia durante il periodo critico di crescita delle colture, ci si può attendere una perdita considerevole del raccolto (colorato in rosso). 

www.swissagroindex.hagel.ch

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Grandine Grandine
  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Uragano Uragano
  • Pressione della neve Pressione della neve
  • Siccità Siccità
  • Pioggia forte & Germinazione Pioggia forte & Germinazione
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Assicurazione globale per la campicoltura Bio (GC-Bio / GC-Bio+)

L'assicurazione globale per la campicoltura Bio e Bio+ offre una copertura assicurativa completa e continua contro i danni da grandine e altri elementi naturali per le colture arabili biologiche e i terreni coltivati. La GC-Bio+ copre anche i danni causati da siccità e pioggia forte a cereali, mais, rape, patate (solo siccità), semi oleosi e piante proteaginose. Per i cereali panificabili vengono indennizzati inoltre i danni alla qualità causati da germinazione.

I suoi vantaggi

  • Assicurazione per tutte le campicolture biologiche
  • Valore assicurato a scelta «Basso», «Standard» o «Alto»
  • Premio adeguato al rischio
  • Copertura globale contro danni causati da grandine e altri elementi naturali
  • Copertura assicurativa continua
  • Liquidazione rapida e competente in caso di sinistro

Alla stipulazione dell'assicurazione globale vi vengono consegnate la tabella con ivalori all'ara per le colture campicole. Le somme assicurate per tutta l'azienda o per singoli gruppi di colture possono essere concordate in base ai valori «Basso», «Medio» o «Alto» a seconda del potenziale di resa.

L'orto per autoconsumo può essere assicurato aggiuntivamente nell'ambito di un accordo speciale.

Copertura assicurativa continua
Con l'assicurazione globale è garantita una copertura assicurativa continua. Un aspetto prezioso, se si considera l'elevato pericolo di danni causati da altri elementi naturali, in particolar modo in inverno e in primavera. 

Totalità di tutti gli appezzamenti con colture arabili biologiche in base alla rilevazione ufficiale delle superfici agricole con denominazione del fondo, tipo di coltura e superficie coltivata.

Selezione del valore di riferimento e del valore all'ara connesso «Basso», «Medio» o «Alto» in base alla tabella «Valori all'ara per colture arabili biologiche». A seconda del potenziale di resa è possibile scegliere una resa di riferimento per tutta l'azienda. È anche possibile scegliere la resa di riferimento per ogni gruppo di colture.

Successivamente si calcola la somma assicurata per appezzamento (superficie coltivata * valore all'ara scelto)

Indicazione della superficie dell'orto per autoconsumo, se l'assicurazione è necessaria.

I premi si basano sulla sensibilità alla grandine delle colture assicurate, sul rischio di grandine locale e sul livello di resa scelto «Basso», «Medio» o «Alto». Dato che con l'assicurazione globale vengono assicurate tutte le colture, rispetto all'assicurazione di singoli gruppi di colture viene concesso uno sconto. L'ammontare del premio viene inoltre influenzato dal decimo (sistema Bonus/Malus). Determinante per l'ammontare del decimo è la frequenza dei sinistri sul corrispondente contratto di assicurazione.

L'assicurazione si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetta entro il 30 settembre. La lista di tutte le vostre colture attuali deve esserci consegnata entro il 30 aprile dell'anno di produzione.

La determinazione dei danni – detta anche stima - normalmente si svolge alcuni giorni dopo il ricevimento della dichiarazione di danno. L'accertamento del danno viene svolto da esperti, che sono essi stessi produttori attivi. Il danno viene calcolato in base a misurazioni professionali. Al termine della stima vi viene consegnato un verbale con i risultati.

Quali rischi sono assicurati?

Sono determinanti le condizioni d'assicurazione. Qui di seguito troverete le eccezioni.

  • Grandine Grandine
  • Avvallamento & Inondazione Avvallamento & Inondazione
  • Scoscendimento & Alluvione Scoscendimento & Alluvione
  • Fulmini, incendio & terremoto Fulmini, incendio & terremoto
  • Uragano Uragano
  • Pressione della neve Pressione della neve
  • Siccità Siccità
  • Pioggia forte & Germinazione Pioggia forte & Germinazione
  • Ristabilimento del terreno coltivato Ristabilimento del terreno coltivato

Avete delle domande?

Non esitate a contattare la vostra agenzia regionale.

Ricerca agenzia